Lettura continuata del NT

lightstock_177391_full_user_493488

Nel 2019-2020 vorremmo provare a leggere per intero, un capitolo al giorno, i 260 capitoli che compongono l’intero Nuovo Testamento. Iniziando il 25 dicembre, termineremo il 9 settembre.

La proposta è curata dai docenti di teologia dell’Università Cattolica di Milano, con il coordinamento di mons. Claudio Stercal. Il testo si può leggere personalmente.

Chi volesse sottolineare il cammino comune e, settimanalmente, ricevere alcune indicazioni, può inviare una mail a: tantucci.piero@gmail.com.

Gli scritti del Nuovo Testamento si trovano in qualunque edizione della Bibbia. Per chi non ne avesse ancora una, si consiglia: – La Bibbia di Gerusalemme, Bologna, EDB (edizione 2009 o successiva). Esiste anche una edizione, più piccola, del solo Nuovo Testamento: – Il Nuovo Testamento. Da «La Bibbia di Gerusalemme» EDB (con copertina rigida o flessibile). Il testo della Bibbia si può facilmente trovare anche in internet, per esempio: www.bibbiaedu.it.

Per la lettura, si consiglia di scegliere un momento e un luogo tranquilli. Bastano proprio pochi minuti. I più coraggiosi potrebbero anche tenere un “diario di viaggio” del proprio percorso di lettura, annotandovi, qualche volta, un pensiero, una domanda, uno spunto di preghiera…

Calendario lettura NT 2019-2020

Di seguito lasciamo l’ultimo messaggio di mons. Claudio Stercal a commento del testo che si sta leggendo:

Carissimi,

oggi dovremmo essere arrivati al termine del libro dell’Apocalisse. Si conclude così il nostro percorso di lettura. Un piccolo bel traguardo.

Affascinante l’immagine della Gerusalemme celeste che chiude il libro e l’intera Bibbia. La novità portata dalla città che scende dal cielo è una nuova e intensa promessa di amore: «Come una sposa adorna per il suo sposo» (Ap 21,2).

Al centro della città e del cristianesimo vi è, infatti, la rivelazione e l’offerta dell’infinito amore di Dio. Per questo non ci sarà più il Tempio, Il Signore è il Tempio – «In essa non vidi alcun tempio: il Signore Dio, l’Onnipotente, e l’Agnello sono il suo tempio» (Ap 21,22) – e non ci sarà più bisogno neppure della luce, è Lui la luce: «La città non ha bisogno della luce del sole, né della luce della luna: la gloria di Dio la illumina e la sua lampada è l’Agnello» (Ap 21,23).

Una visione che sostiene la nostra speranza e illumina il nostro cammino.

Ricordo a tutti l’incontro finale domenica 20 settembre 2020, dalle ore 15.30 alle ore 18.00 presso le Suore della Riparazione, via Carlo Salerio 53, Milano (MM1: fermata Lampugnano o Uruguay).

È ancora possibile aggiungersi al gruppo rispondendo a questa mail. Vi anticipo anche che, a partire dal prossimo Natale, riprenderemo il nostro cammino di lettura della Bibbia. Potremo rileggere il Nuovo Testamento e/o, come abbiamo fatto negli scorsi anni, una parte dell’Antico Testamento. Quest’anno proporremo la lettura dei libri poetici e sapienziali (cfr. i programmi allegati).

Se e quando volete potete già segnalarmi la vostra scelta. Per il momento, grazie per il cammino percorso insieme. Come potete facilmente immaginare, è stato molto utile anche per me. Se volete, in questo periodo, potete fare qualche recupero o ritornare sui testi che vi hanno “parlato” di più.

Comunque l’avventura non finisce qui.

Ci risentiamo presto.

d. Claudio

Condividi su:   Facebook Twitter Google