Progetto di sostegno a Wolisso

Accogliendo il progetto proposto dal sacerdote etiopico Abba Desbele Kidane, la Parrocchia dell’Immacolata, grazie alle offerte devolute dai parrocchiani, allo scopo di aiutare la popolazione poverissima e emarginata di Guagure Bora (nei pressi di Wolisso, situata a circa 110 km dalla capitale Addis Abeba) ha finanziato nel corso di quindici anni (2003-2018) le seguenti opere: l’escavazione di due pozzi, la costruzione di una scuola materna, di tre edifici per la scuola elementare (complessivamente 16 aule di 63 mq cadauna) con annessi bagni per alunni e personale docente e non docente, un locale adibito a cucina, la chiesa e la linea elettrica che ha portato l’illuminazione agli edifici; inoltre una biblioteca e un laboratorio necessari per l’avvio dell’insegnamento della scuola media, l’ultima opera realizzata è la casa per le suore.

mappa
Le adozioni affettive a distanza, che dal 2003 ad oggi sono state sottoscritte, sostengono le famiglie del villaggio e finanziano la scuola gratuita che accoglie i ragazzi di tre villaggi (circa 700 presenze). I bambini che frequentano la scuola materna hanno la possibilità di usufruire di un pasto giornaliero gratuito.
Il parroco è affiancato nella sua opera dalle suore Elizabettine che gestiscono e sovraintendono all’organizzazione dei vari gradi di scuola.

Condividi su:   Facebook Twitter Google