Uniti, nella preghiera – Festa di Tutti i Santi e Commemorazione dei Defunti: CREDIAMO LA VITA ETERNA

Pubblicato giorno 29 ottobre 2021 - In home page

CREDIAMO LA VITA ETERNA

“Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro“

Il primo e il secondo giorno del mese di novembre sono giorni solenni; si contempla la gloria di tutti i Santi e si fa memoria dei Defunti, si prega per tutti coloro che hanno camminato prima di noi, accompagnandoci e dandoci la vita.

Le Beatitudini: la carta di identità del cristiano; mostriamo il Volto del Maestro nella quotidianità della nostra vita.

Essere santi è riconoscere Cristo nel volto del povero, è vivere, è testimoniare, è avere un cuore aperto al mondo con piena fiducia nell’amore gratuito di Dio Padre, che ha inviato Suo Figlio Unigenito a donare luce ai nostri occhi incapaci di vedere la speranza.

“Questa è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo resusciterò nell’ultimo giorno, dice il Signore”

UN ESERCIZIO E UNA PREGHIERA – credere, sperare

Credere, vivere ogni giorno quell’amore che Gesù stesso ha vissuto in modo pieno verso Dio e i nostri fratelli

Credere in una rinascita, anche quando la nostra umanità celebra la morte

Credere in un Dio che si fa storia e vita accanto ad ognuno di noi

Credere la vita eterna, la vita che va oltre la morte

Credere, benedire, sperare e beatificare la nostra vita

A.A. (fonte: sito QUMRAN2.NET)

Lascia un commento

  • (will not be published)