Uniti, nella preghiera – Natale del Signore: Andiamo, torniamo a Betlemme

Pubblicato giorno 24 dicembre 2020 - In home page

25 Natale

“Andiamo fino a Betlemme”, torniamo alla semplicità, alla purezza delle origini, torniamo alla culla in cui siamo nati.

La nostra fede si è sovraccaricata di ragionamenti complicati, la nostra Chiesa si è appesantita come una vegliarda carica di anni e di cose. Ma la Chiesa non è una sposa qualsiasi per le cui rughe non c’è rimedio, per nostra fortuna Essa è il Corpo di Cristo e la Sposa dello Spirito Santo.

Natale, segno di speranza: Colui che può “fare nuove tutte le cose” può fare nuova la Sua Chiesa. Lo Spirito sta realizzando il desiderio profetico di Papa Giovanni che nel Concilio Vaticano II parla di “ringiovanimento della Chiesa”. Andare a Betlemme è fare sì che tutto quello che la Chiesa è e ha, serva per portare agli uomini il lieto annuncio, la Buona Novella.

“I pastori se ne tornarono glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto”; noi siamo chiamati ORA a fare lo stesso, a glorificare Dio per la Parola che abbiamo udito, per il pane che OGGI ci spezza, per la gioia che ci ha moltiplicato nel cuore.

Tornando a casa , siamo invitati ad imitare i pastori, a dire ciò che abbiamo appreso del Bambino e a benedire coloro che ci circondano.

 

UN ESERCIZIO E UNA PREGHIERA – benedizione, lode

Gloria a Dio nell’alto dei cieli

e pace in terra agli uomini, amati dal Signore.

Noi ti lodiamo, ti benediciamo,

ti adoriamo, ti glorifichiamo,

ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa,

Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente.

Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo,

Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre;

tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi;

tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica;

tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.

Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore,

tu solo l’Altissimo

Gesù Cristo, con lo Spirito Santo

nella gloria di Dio Padre.

Amen

(dal sussidio liturgico-pastorale “Avvento e Natale”, ed. San Paolo)

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)